Suggerimenti per viaggiare in moto con i bambini 

Non c'è nulla di più bello che trasmettere la propria passione alle nuove leve. Questo comporta però anche una grande responsabilità, perché nessuno vuole esporre i più piccoli a rischi inutili. 

 Motorradfahren mit Kindern

Presupposti per viaggiare in moto con i bambini

In Germania, i bambini possono fare da passeggeri in moto solo se riescono ad appoggiare in sicurezza i piedi sui poggiapiedi e tenersi da soli. In caso contrario, il bambino deve prendere posto in uno speciale seggiolino, facendo attenzione che non possa incastrare i piedi nei raggi. In Austria, per poter viaggiare come passeggero in moto il bambino deve avere almeno 12 anni. E, naturalmente, è importante che si prenda in considerazione l'idea di portare il bambino con sé solo se è lui stesso a chiederlo.

Kindersitz

Seggiolino per moto e quad: sicurezza e comodità

  • Sicurezza e comodità
  • Montaggio semplice
  • In due misure
 Nierengurt

Cintura lombare con impugnature integrate

  • Sicurezza ottimale per il passeggero
  • 4 impugnature
  • 2 chiusure a clip

Nota: prima del viaggio, concordate un semplice segno (picchiettio) con cui il giovane passeggero possa indicare di aver bisogno di dire qualcosa. Ancora meglio, si può optare per un interfono, il quale consente una comprensione chiara mentre si è in viaggio. Viaggiare con prudenza, in maniera previdente ed equilibrata. Evita accelerate e frenate brusche e mantieni una buona distanza. All'inizio, viaggia solo per tratti corti, per un periodo fino a 30 minuti circa. Fai spesso pause, in modo che il bambino possa muoversi e rilassarsi. Cerca destinazioni che possano piacere al bambino. Durante il viaggio chiedi se si sta divertendo. Tieni presente i desideri del bambino.