Protettori: la zona deformabile ad assorbimento d’urto per i motociclisti

Protektoren
Infografik - Protektoren

I protettori sono le uniche zone deformabili ad assorbimento d’urto che possono proteggere un motociclista in caso di incidente

Nessun pilota professionista andrebbe in pista senza protettori. Ciò è ancora più importante per i principianti della moto. Per questa ragione, anche durante l'esame di guida si è tenuti a indossare almeno alcuni protettori di base:

  1. La giacca deve essere provvista di protettori su spalle e gomiti, i pantaloni almeno sulle ginocchia. I protettori sono vivamente consigliati anche per le anche, possono essere inseriti a posteriori su molti pantaloni.
  2. Per la prova pratica è obbligatorio anche l'uso di un protettore dorsale. Può essere inserito in una tasca della fodera della giacca oppure indossato separatamente sotto la giacca.
  3. Gli inserti paraschiena sono particolarmente economici e comodi da applicare, ma anche sensibilmente più corti rispetto alla colonna vertebrale che devono proteggere.
  4. I protettori dorsali separati sono notevolmente più lunghi e offrono protezione dal collo fino al coccige. Inoltre, tendono meno a scivolare via in caso di caduta.

Importante: possono essere definiti protettori solo le imbottiture protettive testate e approvate secondo la norma EN 1621-1 (per protettori per le articolazioni) oppure la norma EN 1621-2 (per protettori dorsali).

L'alternativa ai protettori integrati: Una maglia con protettori da indossare separatamente sotto alla giacca.

L'autorità legislativa lascia ai motociclisti ampia libertà di scelta su come proteggersi da freddo, bagnato e dalle conseguenze di un incidente. Soltanto il paragrafo 21a del codice stradale tedesco (StVO) prescrive che "durante la marcia, si debba indossare un casco protettivo conforme".

La situazione cambia durante l'esame pratico per la patente di guida. In questo caso si applica quanto stabilito nell'allegato 7 del regolamento tedesco sulle patenti di guida (FeV): "Durante le prove delle classi A, A1, A2 e AM, il candidato dovrà indossare un adeguato abbigliamento protettivo da motociclista, costituito da un casco da moto adeguato, guanti da moto, una giacca da moto ben aderente, un protettore dorsale (se non integrato nella giacca da moto), pantaloni da moto e stivali da moto con proteggicaviglia adeguato."