×
Suggerimento
Usa l'opzione "La mia moto" come filtro per velocizzare la ricerca di articoli tecnici. Leggi di più...
Il mio Louis: le tue moto sempre a portata di clic!
Per poter utilizzare questa funzionalità, devi innanzitutto accedere all'area "Il mio Louis".

Hai dimenticato la tua password?

Accedi in futuro con la tua e-mail e una password a tua scelta.

Cambia subito

Registrati subito e fai il pieno vantaggi.

Registrati subito

Moto112+ giubbotto salvavita t. unica

Valutazione: 4.63 su 5

Moto112+

Informazioni sul produttore: Moto112+

Informazioni sul prodotto

By Louis

Il marchio Moto112+ è specializzato nei settori sicurezza, salute e prodotti medicali per i motociclisti. Sia che si tratti di giubbotti salvavita a norma, bende omologate Din o cinture lombari con inserto speciale per il mal di schiena, gli articoli Moto112+ sono sempre realizzati su misura per la relativa applicazione nell'ambito delle moto e soddisfano le prescrizioni e le disposizioni legali vigenti.


Pagina catalogo: 465

MOTO112+ GIUBB. SALVAVITA
EN ISO 20471 CLASSE 2

Cod. art. 10001035

Esclusivo

Questo prodotto è realizzato in esclusiva per Louis da un produttore per marchi terzi.

Rimanenze

Tieni presente che le rimanenze potrebbero esaurirsi in breve tempo, in particolare in caso di riduzioni di prezzo molto consistenti e misure comuni. Le rimanenze potrebbero non essere più disponibili presso tutte le filiali!

Disponibile

Disponibile

L'articolo è presente a magazzino e sarà consegnato entro 5 giorni lavorativi.
Nota: le scorte vengono aggiornate su Internet tutti i giorni feriali dalle 7.00 alle 20.00 a cadenza oraria. Questo consente un buon grado di affidabilità circa la disponibilità dei prodotti.

2,99 

Quantità:
Non è stato selezionato alcun articolo.
Disponibile a magazzino presso la tua filiale Louis?
Prenota subito.
Seleziona la tua filiale Louis
  • Informazioni sul prodotto

    Info

    Info

    Articolo parzialmente dotato di materiale riflettente. Per una maggiore sicurezza sulle strade in condizioni di scarsa luce e oscurità.

    Moto112+ giubbotto salvavita t. unica

    Super leggero e permeabile all'aria! Bordi rinforzati, strisce riflettenti larghe 2 x 5 cm tutt'intorno! Più sicurezza per motociclisti, automobilisti, per chi fa jogging ma anche per i bambini che vanno a scuola! Ottima visibilità! Chiusura: velcro. Misura: universale, colore: giallo fluo con strisce riflettenti. Conforme alle norme europee EN ISO 20471 (abbigliamento ad alta visibilità) e EN 340 (requisiti generali per indumenti di protezione).

    • Materiale: 100% poliestere (lavabile in lavatrice a 60 °C).

    Informazioni supplementari:
    A partire dal 01.07.2014 in Germania è in vigore un obbligo generale sui giubbotti salvavita, per il quale indipendentemente dal numero di persone a bordo, in ogni veicolo deve essere presente un giubbotto salvavita. Il gilet rosso, giallo o arancione deve essere conforme alla norma DIN EN 471 o EN ISO 20471.

    La nuova normativa riguarda tutti gli autoveicoli, camion e bus omologati in Germania; sono esclusi motociclette e camper. Il conducente ha l'obbligo di mostrare il giubbotto durante un controllo e di consegnarlo perché sia esaminato. Una eventuale infrazione sarà passibile di multa.

    La presenza di giubbotti salvavita omologati EN 471 o EN ISO 20471 in un autoveicolo è prescritta ad es. nei paesi seguenti:
    Germania (a partire dal 01.07.2014), Belgio, Bulgaria, Francia, Italia, Croazia, Lussemburgo, Austria, Portogallo, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Repubblica Ceca e Ungheria. In Germania è obbligatorio il giubbotto salvavita per i veicoli a uso commerciale.

    Nei paesi seguenti i giubbotti salvavita sono prescritti anche per i motociclisti: Belgio, Bulgaria, Croazia, Lussemburgo, Slovacchia, Lituania, Moldavia, Montenegro, Norvegia, Portogallo, Serbia e Ungheria. Informazioni senza alcuna garanzia da parte nostra.

    • Tra le cause principali di incidenti a pedoni in autostrada e sulle strade provinciali vi sono guasti o incidenti per i quali le persone scendono dal veicolo senza una debita segnalazione. In una situazione del genere pochi pensano alla propria sicurezza, perché sono ancora spaventati dall'incidente o arrabbiati per il guasto.
    • Soprattutto quando si presta aiuto in un incidente, si posiziona il triangolo di emergenza, si cambia una ruota o si cammina verso la colonnina di soccorso, vi è il pericolo di non essere visti al buio, perché chi guida una macchina o un camion in autostrada non pensa certo che vi possano essere pedoni, neanche nella corsia di emergenza.
    • Gli esperti assicurativi consigliano ai motociclisti e agli automobilisti di acquistare comunque un giubbotto salvavita anche per il proprio veicolo privato, ne va della loro sicurezza!

Ultimi articoli visualizzati